Cuba, finalmente!!!

L’anno scorso, con Marica e gli amici, ne abbiamo discusso, ci abbiamo fantasticato sopra, parlando dei luoghi che avremmo voluto vedere, girare, conoscere assieme. Eugenio, il mio amico cubano, di ognuno ne decantava la bellezza, la natura, la storia, le peculiarità, perché lui, la sua Cuba, la conosceva bene e ne era innamorato.

Erano anni, tanti e tanti anni, che sognavo di mettere piede sull’amata isola caraibica e ora finalmente il sogno si sarebbe realizzato. Il mio amico Eugenio, cubano e rivoluzionario, Luciana, sua moglie e nostra amica da sempre, ci hanno proposto di andarci assieme a gennaio di quest’anno.

Con Marica, mia moglie, si è deciso! Ci saremmo andati… ora o mai più!

Volo aereo, prenotato… Visti d’entrata, effettuati… Assicurazione sanitaria, fatta… tutto pronto!

Ma ecco che accade quello che non avremmo mai voluto accadesse. Eugenio, che da tempo soffriva di problemi respiratori, a dicembre ci ha lasciati… Dolore e sconforto… la perdita dell’amico ha messo in dubbio il viaggio…

…a malincuore abbiamo deciso che ci saremmo andati ugualmente, Marica ed io, soli…

Gennaio… Milano Malpensa… si parte! Più di 11 ore di volo, ma finalmente… Cuba… l’aeroporto Josè Martì… l’Avana e a riceverci  Aleida e Eugenito, i due figli di Eugenio che vivono a Cuba!

« 2 di 11 »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *